Servizio assistenza domiciliare (SAD)

Descrizione Procedimento

DEFINIZIONE
Servizio di assistenza alla persona in difficoltà presso il proprio domicilio.

A CHI E’ RIVOLTO (DESTINATARI)
Persone che hanno bisogno di aiuto nelle attività della vita quotidiana. I destinatari sono persone anziane parzialmente autosufficienti, portatori di handicap, nuclei familiari soggetti a rischio di emarginazione.

COSA OFFRE (PRESTAZIONI)
Il SAD è un servizio prestato presso il domicilio del richiedente al fine di sostenere l’autonomia residua, migliorare la qualità della vita ed evitare l’inserimento in strutture residenziali, favorendo la permanenza al proprio domicilio attraverso l’ausilio di personale qualificato.
Le prestazioni previste sono :

  • Sostegno nella cura dell’igiene personale
  • Preparazione e/o somministrazione pasti
  • Deambulazione e mobilizzazione
  • Spesa e commissioni
  • Sostegno e compagnia favorendo le relazioni sociali
  • Riordino dell’alloggio.

COME RICHIEDERE IL SERVIZIO
E’ possibile richiedere il servizio rivolgendosi all’assistente sociale del Comune, personalmente o tramite un proprio famigliare. Successivamente l’assistente sociale provvederà, dopo una visita al domicilio dell’interessato, a stabilire i giorni e il tipo di servizio concordandolo con l’interessato e con i suoi famigliari.

COSTO DEL SERVIZIO
E’ prevista una partecipazione al costo del servizio in funzione del proprio reddito ISEE.

GESTIONE DEL SERVIZIO
Il servizio è gestito tramite delega all’azienda S. C. “Risorsa sociale Gera d’Adda” di Treviglio la quale si avvale di un appalto a una cooperativa specializzata nel settore.

torna all'inizio del contenuto