Presentazione libro "UN MIRACOLO PER L’ITALIA"

Informazioni Generali

  • Mon Nov 27 08:30:00 CET 2023 - Sat Dec 02 23:59:00 CET 2023
  • Sabato 2 dicembre alle ore 15.00, presso i locali di Villa Pagnoni, Magdi Cristiano Allam presenterà il suo nuovo libro Un miracolo per l’Italia, edito dall’Associazione Casa della Libertà

In questa sua nuova produzione letteraria l’Autore rappresenta in modo documentato la dura realtà complessiva in cui versa l'Italia, la valuta criticamente, indica le direttrici di una prospettiva qualitativamente migliore.

“Stiamo assistendo e subendo uno scontro planetario dopo la fine del Mondo bipolare. Stati Uniti, Nato e Unione Europea promuovono un Nuovo Ordine Mondiale unipolare; scatenano guerre finanziarie, ideologiche, biologiche, psicologiche e convenzionali, con il rischio dell’apocalisse nucleare. In gioco c’è il futuro dell’Occidente, con il venir meno della supremazia del dollaro, lo strapotere della grande finanza speculativa globalizzata, il Mondo sottomesso a un debito incontenibile e inestinguibile, l’orientamento a trasformare l’umano in transumano e la realtà in virtualità tramite la digitalizzazione, robotizzazione, intelligenza artificiale, biotecnologie, manipolazione genetica”.

Magdi Cristiano Allam è nato al Cairo nel 1952 ed è cittadino italiano dal 1986. Laureato in Sociologia. Ha svolto l'attività di giornalista. È stato Editorialista e Inviato speciale di “La Repubblica” e vice-direttore ad personam del “Corriere della Sera”. Ha scritto 16 libri su islam, immigrazione, crisi delle civiltà. Ha svolto dei seminari nelle università e centri di formazione. Tiene conferenze in tutt’Italia. È stato musulmano per 56 anni, ha creduto in un «islam moderato» fino a quando non è stato condannato a morte sia da terroristi islamici sia da sedicenti «musulmani moderati». Dal 2003 vive sotto scorta. Dal 2009 al 2014 è stato membro del Parlamento Europeo. Nel 2008 si è convertito al cristianesimo.

Ingresso libero e gratuito

Sabato 2 dicembre ore 15.00

c/o Villa Pagnoni - Ingresso in Via Matteotti 1

torna all'inizio del contenuto